Hotline per prenotazioni 0848 300 402 lun – sab, ore 08.00 – 20.00

lun – sab, dalle 08.00 - 20.00 0848 300 402 La chiamata costa 0.08 franchi svizzeri al minuto.
  • Giochi da fare durante lunghi viaggi in auto

Giochi da fare durante lunghi viaggi in auto

Finalmente in vacanza! Il giorno della tanto desiderata partenza porta un’enorme gioia. I lunghi viaggi in auto, però, possono essere faticosi per grandi e piccini. Ecco un paio di trucchetti e consigli per evitare che il viaggio verso la vostra meta vacanziera diventi una noia mortale. Oltre a fare pause regolari, bisogna anche preparare una quantità sufficiente di provviste per il viaggio, ovviamente a portata di bambino. Per passare il tempo in modo educativo sono perfetti i giochi «di ragionamento», in cui i bambini allenano il cervello senza accorgersene. Il divertimento, dopotutto, bisogna sudarselo! Seguite questi consigli e l’inizio delle vacanze andrà liscio come l’olio!


CHE ANIMALE SONO?


Procedimento: inizia bambino più grande, che deve pensare a un animale senza naturalmente rivelarlo a nessuno. A turno, gli altri giocatori fanno delle domande, come ad esempio «Dove vivi? Nel mare, in uno zoo, in una fattoria, in una casa, nel bosco, in Africa?», «Che cosa mangi?», «Hai le ali?», «Hai le pinne?», «Hai il becco?», «Hai le piume o il pelo?», «Sei grandissimo o piccolissimo?» e così via. Questo gioco lascia campo libero alla fantasia. Il giocatore che indovina di che animale si tratta può a sua volta pensare a un animale.

Adatto per: bambini a partire dai 4 anni


PAROLIERE


Procedimento: prima di iniziare, un genitore recita mentalmente l'alfabeto. Comincia pronunciando in modo forte e chiaro la «A» e poi prosegue in silenzio. Il bambino più piccolo, quando vuole, dice «STOP» e sceglie così la lettera da cui comincia il gioco. Un giocatore dice una parola che inizia con quella lettera e poi passa il turno
al giocatore successivo, che deve dire una parola che inizi con l’ultima lettera della parola scelta dal giocatore precedente. Ecco un esempio: si comincia dalla lettera «E». Il giocatore di turno dice «elicottero», quello dopo deve trovare una parola che inizi con «O» e sceglie «opossum». Il successivo sceglie «marmellata», e così via.

Adatto per: bambini in età scolare (per giocare a questo gioco è necessario conoscere l'alfabeto e il lessico di base)


PREPARO LA MIA VALIGIA


Procedimento: Inizia il membro della famiglia più giovane, e dice:
«Preparo la mia valigia e ci metto dentro...». A questo punto deve completare la frase nominando un solo oggetto, ad esempio «il mio peluche». Il giocatore successivo in senso orario ripete la frase e aggiunge un altro oggetto. «Preparo la mia valigia e ci metto dentro: il mio peluche, una torcia elettrica...». Si procede sempre allo stesso modo: «Preparo la mia valigia e ci metto dentro: il mio peluche, una torcia elettrica, un libro...». Il gioco continua fino a quando un giocatore si dimentica un oggetto. Tale giocatore esce dal gioco e può fare da giudice o giocare insieme ai fratellini più piccoli contro i genitori.

Adatto per: bambini di tutte le età (se ci sono dei bambini piccoli, assicurarsi di creare gruppi equilibrati)


VEDO QUALCOSA CHE TU NON VEDI


Procedimento: A turno, un giocatore sceglie nei propri dintorni un oggetto visibile che gli altri giocatori devono indovinare. Prima di iniziare, però, bisogna stabilire in quale area può trovarsi questo oggetto, ad esempio all’interno della macchina o fuori, nel portabagagli (nella parte visibile) e così via. Ciascuno inizia il gioco con la frase: «Vedo qualcosa che tu non vedi, e questa cosa è...». Si nomina il colore dell’oggetto in questione, e gli altri giocatori fanno a turno delle domande, come ad esempio dove si trova l’oggetto, se è una cosa da mangiare, da indossare,
per giocare ecc. Il giocatore che indovina per primo l’oggetto comincia il turno successivo.

Adatto per: bambini a partire dai 3 anni (se ci sono bambini piccoli, bisognerebbe scegliere oggetti comuni e molto colorati che i bambini possano riconoscere)

Per utilizzare tutte le funzionalità di questo sito Web, attivare JavaScript.