Hotline 071 508 70 41 Lun – Dom, ore 08.00 – 20.00

Lun – Dom, dalle 08.00 - 20.00 071 508 70 41
Non è necessario alcun visto.


ven. 13.05.2022

Nessun vaccino è obbligatorio.
Prima dell’ingresso, si consigliano i seguenti vaccini:
  • Vaccinazioni come previsto dalle raccomandazioni dell’OMS per l’immunizzazione standard
  • Encefalite trasmessa dalle zecche, in caso di esposizione speciale

Morbillo:
L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha dichiarato che l’insufficiente protezione vaccinale contro il morbillo rappresenta una minaccia per la salute globale delle popolazioni. È pertanto importante che adulti e bambini facciano controllare e, se necessario, completare le proprie protezioni vaccinali.

Coronavirus:
A causa del crescente numero di infezioni con la malattia respiratoria COVID-19, attualmente ci si deve aspettare un aumento dei controlli sanitari e dei relativi tempi di attesa più lunghi durante il viaggio. A causa dei casi di malattia in quasi tutti i paesi del mondo, esiste un rischio generale di infezione da goccioline. I viaggiatori dovrebbero quindi informarsi sulla diffusione della malattia e sulle possibili misure di protezione nella loro destinazione. Dovrebbero anche tenere conto dei diversi standard e delle diverse capacità dei sistemi sanitari.


Conclusioni
Fare attenzione che le istruzioni di natura sanitaria dipendono sempre dallo stato di salute individuale del viaggiatore e non sostituiscono il parere di un medico o di uno specialista in medicina tropicale. I controlli sanitari e i test COVID-19 possono essere effettuati all'ingresso. Se i viaggiatori risultano positivi al test, possono essere prese ulteriori misure. Le disposizioni in materia di ingresso, visto e vaccinazioni possono cambiare velocemente oppure possono entrare in vigore eccezioni specifiche. Solo le rappresentanze estere delle rispettive nazioni sono in grado di fornire informazioni legalmente vincolanti e quindi le relative istruzioni. Vi invitiamo a informarvi preventivamente a riguardo.


lun. 17.02.2020

Coronavirus:

L'ingresso è parzialmente possibile. I residenti in Cina, ad eccezione dei cittadini tedeschi, hanno ancora bisogno di un motivo valido per recarsi in Germania.

Viaggiare all'interno del paese.

È consentito viaggiare all'interno del paese. I viaggiatori devono osservare i regolamenti dei rispettivi stati federali o regioni.

Quarantena

Non sono previste misure di quarantena.

Consigli per i viaggiatori vaccinati o in via di guarigione

Solo i viaggiatori in possesso di una prova riconosciuta di vaccinazione o di convalescenza possono esimersi dalle restrizioni. Di seguito viene definito chi è considerato vaccinato / guarito: Non è necessario fornire alcuna prova in quanto non sono previste agevolazioni.
Non è necessario fornire alcuna prova in quanto non sono previste agevolazioni.

importante all'ingresso.

COVID-19-Test

Non è richiesto il test COVID 19.

Test in loco

Non viene effettuato alcun test in loco.

Modulo di iscrizione

Non è necessario compilare un modulo di iscrizione. App #### Non è necessaria alcuna applicazione.

Assicurazione

Non è richiesta alcuna assicurazione. Il transito è possibile.

Importante alla destinazione.

Ci saranno restrizioni alla vita pubblica. Questi si applicano fino a nuovo avviso. Le variazioni regionali all'interno del paese possono verificarsi in qualsiasi momento.
Coprifuoco
no
Hotel/Alloggi per vacanze
aperto
Ristoranti/caffè
aperto
Bar
aperto
Club
aperto
Negozi
aperti
Musei/Musei
aperto
Cinema e Teatri
aperto
Spiagge
aperte
Chiese
aperte
Trasporto pubblico
disponibile
Taxi
disponibili
Obbligo di mascheramento
parziale
  • nel trasporto pubblico locale
Distanza minima
1.50 Contatore
Divieto di montaggio
No


L’ingresso è possibile con i seguenti documenti di viaggio:
Passaporto
Il documento di viaggio deve essere valido per l’intera durata del soggiorno nel Paese.

Passaporto per minori
Il documento di viaggio deve essere valido per l’intera durata del soggiorno nel Paese.

Carta d’identità / Documento d’identità
Il documento di viaggio deve essere valido per l’intera durata del soggiorno nel Paese.

Assicurarsi che i documenti di viaggio siano completi, in perfetto stato e con un numero sufficiente di pagine libere. Tutti i documenti devono essere presentati in originale e non devono essere stati allungati o alterati a mano.

Tutti i cittadini dell’area Schengen possono viaggiare liberamente da un Paese membro all’altro. Raccomandiamo comunque di portare sempre con sé un documento di viaggio (passaporto/carta d’identità). In alcuni casi e situazioni speciali, possono essere effettuati dei controlli ed è pertanto importante poter comprovare la propria identità.


Minorenni:
I minorenni hanno bisogno di un documento d’identità e possibilmente del consenso della/del tutrice/tutore quando viaggiano da soli o sono accompagnati da uno dei due genitori.

Documento denunciato come smarrito/rubato:
Si sconsiglia di viaggiare con documenti denunciati come smarriti / rubati. È possibile che nel sistema del punto di controllo di frontiera il documento compaia ancora come smarrito / rubato e quindi verrebbe vietato l’ingresso nel Paese.

Requisiti della compagnia aerea:
Prima di iniziare il viaggio, vi consigliamo di informarvi con la compagnia aerea in merito ai documenti necessari. In alcuni casi i requisiti delle compagnia aeree si scostano dai regolamenti pubblici.

ven. 29.07.2022

Per utilizzare tutte le funzionalità di questo sito Web, attivare JavaScript.