Hotline per prenotazioni 0848 300 402 Lun – Dom, ore 08.00 – 20.00

Lun – Dom, dalle 08.00 - 20.00 0848 300 402 La chiamata costa 0.08 franchi svizzeri al minuto.

Mongolia - tour

Codice di viaggio: 9408260

Mongolia - tour

Mongolia

Holiday Inn Ulaanbaatar & Ger Camps

  • pensione completa
  • 12 giorni
  • compresi tutti i trasferimenti a bordo del veicolo fuori strada & volo da/per Zurigo!
periodo: 12.08.20 - 13.09.20
per persona da CHF 3699.-
non più prenotabile

Servizi inclusi

  • volo di linea (a scelta in economy class o business class) con Turkish Airlines da/per Zurigo con scalo a Istanbul per Ulan Bator incl. bagaglio fino a 20 kg
  • volo interno Dalanzadgad - Ulaanbaatar incl. bagaglio fino a 20 kg
  • tasse aeroportuali e sulla sicurezza
  • 2 notti presso Holiday Inn Ulaanbaatar a Ulaanbaatar
  • 8 notti presso campi gher (solo per 2 persone)
  • pensione completa (pranzo al sacco in parte)
  • 2 bottiglia d'acqua (500 ml) per giorno e snacks durante il tour
  • 1 andare a cavallo o cammello (durata ca. 1 ore)
  • tutti i trasferimenti in 4 x 4 secondo programma di viaggio
  • tutti gli ingressi, le escursioni, i pedaggio e le visite secondo il programma di viaggio
  • guida locale di lingua tedesca
› la capitale Ulan Bator, la città tra tradizione e modernità
› parco nazionale Terelj, la «Svizzera della Mongolia»
› cavalli selvatici nel parco nazionale di Khustain Nuruu
› il deserto del Gobi
› Bajanzag, detta anche «Flaming cliffs» per il colore fiammeggiante delle formazioni rocciose
› Khongor Els, la duna mobile più estesa del Gobi
› introduzione alla vita pastorale di una famiglia nomade
PeriodiVoloCDCS
12.08.20 – 23.08.20
02.09.20 – 13.09.20
Economy classCHF 3.599.-CHF 3.999.-
Business classCHF 5.099.-CHF 5.799.-
Tutti i prezzi per persona e il soggiorno

Programma di viaggio

Giorno 1 volo per Ulan Bator, Mongolia con scalo a Istanbul.
Giorno 2 arrivo, messaggio di benvenuto da parte della guida di lingua tedesca e trasferimento all’Holiday Inn Ulaanbaatar*****. Tour per visitare il museo di storia naturale e la piazza Sükhbaatar. Pranzo in un ristorante con cucina tradizionale mongola. Si salirà quindi sulla collina Zaisan, che offre una vista spettacolare sulla capitale della Mongolia.
Giorno 3 attraversamento del parco nazionale Terelj. Sosta presso la più grande statua equestre del mondo dedicata al Gran Khan. Dopo aver pranzato, escursione al tempio di meditazione di Aryapala e sosta alla Roccia della tartaruga per scattare fotografie. Pernottamento in un campo gher.
Giorno 4 partenza per le particolari formazioni rocciose di Baga Gazriin Chuluu. Visita del monastero restaurato di Delgeriin Choiriin. Pernottamento in un campo gher.
Giorno 5 dopo la colazione, partenza per la provincia del Gobi centrale e visita del canyon di Tsagaan Suvarga. Il nome significa «stupa bianca» in lingua mongola, a causa della particolare forma delle pareti di gesso della gola, che assomiglia a una città fantasma con alte stupa (edifici buddista) simili a torri. Cena con la specialità di capra al barbecue nel campo gher.
Giorno 6 attraversamento della regione del Gobi meridionale per raggiungere il campo successivo, a seguire pranzo. Visita del parco nazionale di Gurvan Saikhan, il più grande parco nazionale della Mongolia. Questo parco è in grado di affascinare il visitatore con piccole oasi, dune di sabbia dorata, grandi gole e un’ampia varietà di specie naturali. Visita del museo locale e della Yolyn Am, la cosiddetta «Gola degli avvoltoi», a 2815 m di altezza. Pernottamento in un campo gher nel mezzo del classico paesaggio del deserto.
Giorno 7 partenza per l’oasi più famosa del deserto del Gobi, verso le dune di Khongor Els all’interno del parco nazionale Gobi Gurvan Saikhan. Nelle vicinanze sarà possibile fare visita a una famiglia nomade, che alleva cammelli. Possibilità di cavalcare un cammello della Battriana attraverso l’oasi.
Giorno 8 giorno da trascorrere a proprio piacimento.
Giorno 9 partenza verso la famosa zona di Bajanzag, detta anche «Flaming cliffs» per il colore fiammeggiante delle formazioni rocciose. Qui sono state trovate uova, numerose ossa e scheletri completi di dinosauro.
Giorno 10 dopo la colazione, trasferimento all’aeroporto di Dalanzadgad e volo per Ulan Bator. Arrivo e trasferimento al parco nazionale Khustain Nuruu. Dal 1992, gli originali cavalli di Przewalski hanno trovato qui nuova dimora, o antica a seconda dei punti di vista, grazie a un programma di reintroduzione di grande successo. Durante un safari sotto la guida dei ranger del parco sarà possibile osservarli mentre bevono acqua. Nel parco nazionale vivono molti altri animali interessanti, p. es. oltre 150000 marmotte.
Giorno 11 dopo colazione nel campo, ritorno a Ulan Bator. Visita di un grande magazzino, dove sarà possibile trovare una vasta gamma dei famosi prodotti in cashmere della Mongolia. In serata, tradizionale concerto folcloristico mongolo e cena di saluto. Pernottamento presso l’Holiday Inn Ulaanbaatar*****.
Giorno 12 trasferimento all’aeroporto e volo di ritorno con scalo a Istanbul. Arrivo a Zurigo e ritorno a casa con mezzi propri.

Informazione d'occupazione:

Camera doppia (CD): occupazione minima/massima = 2 adulti.
Camera singola (CS): occupazione minima/massima = 1 adulto.

Varie:

Numero minimo di partecipanti 10 persone per ciascun periodo.
Non incluso: mance, spese personali, cibi e bevande, che non sono menzionati nel programma di viaggio, visto per Mongolia con relativa documentazione necessaria (p. es. numero di riferimento, lettera di invito, ecc.). Tenere presente che potrebbero essere addebitati costi aggiuntivi. Tutte le informazioni sul rilascio del visto vengono fornite insieme alla conferma dettagliata della prenotazione. Sono gli stessi cittadini ad avere la responsabilità di sbrigare autonomamente e per tempo le procedure per il rilascio del visto.
Si prega di notare che i viaggi in Mongolia possono avere in parte in carattere di spedizione esplorativa. La conformazione dei campi gher (dimora dei nomadi) è mantenuta in gran parte nella forma originaria per avvicinare il visitatore alla vita del popolo nomade. A volte, nei servizi igienici dei campi gher c’è il problema della carenza di acqua, a causa della pressione dell’acqua generata a macchina e delle piccole quantità d’acqua disponibile.
Consigliamo di contattare il medico di famiglia o l'Istituto di Medicina Tropicale relativamente alle vaccinazioni eventualmente necessarie.
Questo viaggio non è adatto a persone con mobilità ridotta.
Si prega di notare che in caso di modifica del nome del passeggero dopo la conclusione della prenotazione, la cui causa sia riconducibile esclusivamente al viaggiatore, i relativi costi aggiuntivi verranno addebitati al viaggiatore stesso.
Con riserva di modifiche del programma in base alle condizioni locali (p. es. condizioni meteorologiche).
Viaggio con mezzi propri all'aeroporto.

Disposizioni per l'ingresso/visto:

Per questo viaggio si applicano particolari disposizioni per l’ingresso nel Paese. Riceverete ulteriori informazioni con la vostra conferma di prenotazione.

Per l’ingresso nel Paese, al momento della partenza è necessario disporre di un passaporto valido per almeno altri 6 mesi. È possibile che per i cittadini stranieri valgano particolari disposizioni per l’ingresso nel Paese. Sono gli stessi cittadini ad avere la responsabilità di sbrigare autonomamente e per tempo le procedure per il rilascio del visto.

Si consiglia di osservare anche le indicazioni di viaggio dell'EDA all'indirizzo www.eda.admin.ch.

Il viaggio può essere prenotato dal 30.01.2020 20:00 fino al 31.03.2020 20:00.
Riserva di modifica del testo e delle immagini.
Per utilizzare tutte le funzionalità di questo sito Web, attivare JavaScript.